Trofeo Serie A/2

15 Luglio 2015 - 3:10 pm

Sabato 11 e domenica 12 luglio si sono svolte la seconda e terza prova del Campionato di Serie A/2 nel Circondariale Valle Lepri in quel di Ostellato; il tratto scelto per l’occasione è stato quello delle Vallette, diviso in prima e seconda zona prima degli animali e terza e quarta zona dopo gli animali.

IMG_6872

Il campo di gara di Ostellato alle Vallette

Un clima caldo ma ventilato ha accompagnato le prove dei giorni antecedenti la gara. per poi lasciare spazio al sabato e alla domenica al solito caldo afoso che ha reso la vita complicata ai 200 agonisti accorsi lungo le rive del canale Ferrarese. Temperature che hanno reso complicato mantenere in buono stato le delicate esche, già arrivate in condizioni precarie. Entrambe le prove infatti prevedevano l’uso del fouilles e ver de vase, ma fino all’ultimo momento, anche a causa di ciò che è avvenuto il weekend precedente in occasione dei Campionati Italiani, è stato incerto l’arrivo dei chironomidi a causa del gran caldo presente nei paesi dell’Est Europa.

 

Il campo di gara di Ostellato si è presentato in condizioni ottimali, con l’acqua che si è praticamente sempre mossa, rendendo difficile la pesca con la britannica, ma regalando un buon numero di catture con l’attrezzo francese. Va detto però che la pescosità è stata decisamente più elevata nella terza e quarta zona, rispetto alle prime due dove in molti casi per piazzarsi è stato utile ricorrere alla peschetta nel sotto riva. Come al solito sono uscite delle breme, anche di grossa taglia catturate a 13 metri, o della plachette prese a 5/6 pezzi; per chi faceva la peschetta corta in molti casi sono stati catturati dei carassetti e delle carpette.

IMG_6849

Altra panoramica del Circondariale Valle Lepri

Va registrato anche che la media pescato della domenica è stata di circa 1300 grammi, ben più bassa rispetto a quella fatta registrare al sabato che superava i 2 kg.

Al sabato vittoria di tappa per la Garisti Dario Albieri Tubertini che sfrutta il fattore casalingo e con 10 penalità sbaraglia la concorrenza, con lo stesso punteggio l’Amo Santarcangiolese Colmic si piazza al secondo posto seguita dalla Valle Milo con 13 penalità. La pescatori Padovani Tubertini con una buona prova totalizza 16 penalità e si piazza 11^ di giornata grazie al 2° posto di Maurizio Bacelle e Federico Berton, al 4° di Alberto Bettella ed all’8° di Jean Pierre Signorin.

La domenica netta vittoria per la formazione padovana della River Club Padova Tubertini che con 7 penalità si piazza davanti a Valle Milo con 9 penalità e Amo Santarcangiolese Colmic con 10 penalità. 18^ posizione di giornata per la squadra della Pescatori Padovani Tubertini con 19 penalità frutto del 1° di settore di Maurizio Bacelle, del 4° di Alberto Bettella, del 6° di Jean Pierre Signorin e dell’8° di Federico Berton.

Dopo tre prove la classifica generale sembra ben delineata con l’Amo Santarcangiolese Colmic saldamente in vetta con 32 penalità. seguita dalla Castelmaggiore Maver con 40 penalità e dalla Nettuno Tubertini con 44 penalità. Subito dietro a queste tre formazioni e pronte ed approfittare di ogni errore due squadre padovane: la Cannisti Club Vicenza Maver a 46,5 penalità e la River Club Padova Tubertini a 47 penalità.

Buon decimo posto per la nostra squadra che con 53 penalità resta in corsa per recuperare qualche piazza e tentare di inserirsi nella lotta per le prime 4 posizioni, utili poi per la promozione nel Campionato Italiano Società.

Le altre formazioni di Padova impegnate in questo campionato a due prove dal termine si ritrovano invece impegnate nella bagarre per non retrocedere: 31^ con 68 penalità la squadra B della Cannisti Club Padova 96 Rossi Pesca, 36^ con 71 penalità la squadra B della River Club Padova Tubertini e 39^ con 75 penalità la squadra A della Cannisti Club Padova 96 Rossi Pesca.

Per visualizzare le classifiche complete cliccare qui

Ecco alcune immagini della due giorni di gara!

IMG_6874 IMG_6873 IMG_6871 IMG_6870 IMG_6869 IMG_6868 IMG_6867 IMG_6866 IMG_6865 IMG_6864 IMG_6863 IMG_6862 IMG_6861 IMG_6860 IMG_6859 IMG_6858 IMG_6857 IMG_6856 IMG_6855 IMG_6854 IMG_6853 IMG_6852 IMG_6851 IMG_6848 IMG_6847 IMG_6846 IMG_6845 IMG_6844 IMG_6842 IMG_6841 IMG_6840 IMG_6839

 

LASCIA UN COMMENTO

Altri articoli in "News"

Il Piovego a Curtarolo

16 Dicembre 2020 - 8:28 pm | nessun commento

Oggi parleremo del canale Piovego di Villabozza, un corso d’acqua che prende origine per derivazione di parte delle acque del […]

WORK IN PROGRESS

11 Dicembre 2020 - 6:02 pm | nessun commento

Stiamo lavorando per aggiornare il sito con nuovi articoli ed interessanti itinerari con nuovi spot di pesca.

Campionato Italiano Feeder Individuale Nord Est

5 Maggio 2019 - 4:38 pm | nessun commento

Domenica 14 aprile il Canal Bianco a Piantamelon ha ospitato centosessanta concorrenti per la prima prova di selezione del Campionato […]
Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
© Pescatori Padovani 2015 - Credits - Cookies Policy