Campionato Italiano Seniores

13 Ottobre 2015 - 3:12 pm

Sabato 10 e domenica 11 ottobre si sono svolte le due prove di finale del Campionato Italiano Seniores valide per l’assegnazione del titolo di Campione d’Italia 2015. Teatro di queste ultime sfide il Canal Bianco in quel di Adria. Il campo di gara rodigino ha risposto alla grandissima regalando un weekend ricco di catture facendo registrare dei pesi davvero alti; la media pescato, in entrambe le gare, è stata superiore ai 7 kg di pesce, notevole! La gara prevedeva la possibilità di detenere 2 litri di esche, di cui 3/4 di fouilles, ed un massimo di 17 litri tra terra e pastura.

IMG_7329

Il Canal Bianco

100 gli atleti ammessi alle ultime due prove, ma 97 quelli presenti dopo le rinunce dell’ultimo minuto, tutti disposti lungo la sponda fronte chiatte nei larghi posti gara.

Le condizioni meteo sono state avverse durante il corso della prima gara, quella del sabato, con un fastidioso vento di bora che soffiava accompagnato da una pioggia battente; per fortuna il tempo, nella gara della domenica, è stato decisamente più clemente regalando anche qualche timido raggio di sole ai concorrenti in gara, ma soprattutto rendendo il clima ben più calmo e caldo rispetto al giorno precedente.

La marea in entrambi i giorni si presentava con un morto molto alto (colpo d’occhio notevole durante lo svolgimento della gara) raggiungendo livelli molto alti, ma rendendo davvero piacevole la pesca, con l’utilizzo di lenze leggere nella prima parte della gara per poi passare a delle vele più pesanti, ma neanche eccessivamente, nella seconda parte che vedeva la corrente scendere verso il mare. La grossa quantità di pesce presente, per lo più composta da breme di grossa taglia, qualche carassio e qualche luccio perca, ha fatto optare per una impostazione nel sottoriva con 5 o 6 pezzi di roubasienne, anche se qualcuno si è azzardato, anche in maniera vincente, a pescare sui 10 o 11,5 metri.

Al sabato il peso assoluto lo ha fatto registrare Emanuele Sassi della Pasquino Colmic con ben 18.080 grammi, mentre alla domenica Jacopo Falsini dell’Oltrarno Colmic ferma l’ago della bilancia ha 17.170 grammi!

Al termine di due gare davvero combattute a suo di breme il titolo di Campione d’Italia 2015 va al giovane Emanuele Sassi della Pasquino Colmic con 4 penalità ed un cammino davvero perfetto, in grado di mettere alle sue spalle due campioni del calibro di Jacopo Falsini dell’Oltrarno Colmic e Ferruccio Gabba della Lenza Emiliana Tubertini appaiati a 5 penalità ed ha completare il podio.

IMG_7361

Emanuele Sassi della Pasquino Colmic – Campione d’Italia 2015

Per la Pescatori Padovani Tubertini ha partecipato al weekend delle finali Alberto Bettella che ottiene un buonissimo 32° posto assoluto con 16 penalità totali, frutto del 1° posto ottenuto in Cavo Lama e del 7° e 3° posto in Canal Bianco!

12065512_10206696328878437_2904371064446906489_n 12112350_10206696328638431_3344867164532050559_n 12074811_10206696328478427_8780250200403946663_n

In finale anche altri atleti di Padova che si sono così distinti alla fine del weekend rodigino

IMG_7369

26° assoluto Emiliano Gallo della Galileo Monselicensi Maver con 13,5 penalità

IMG_7350

38° assoluto Marco Genovesi della Cannisti Club Vicenza Maver con 17,5 penalità

IMG_7348

48° assoluto Simon Zanotti della River Club Padova Tubertini con 19,5 penalità

IMG_7378

58° assoluto Lino Iovine del Team Concept Tubertini con 22 penalità

IMG_7365

70° assoluto Giovanni Gheller della River Club Padova Tubertini con 23,5 penalità

IMG_7368

74° assoluto Thomas Busatto della River Club Padova Tubertini con 24,8 penalità

IMG_7360

82° assoluto Matteo Crepaldi della Cannisti Club Vicenza Maver con 27 penalità

Per visualizzare le classifiche complete cliccare qui

Di seguito alcune foto della manifestazione

IMG_7328 IMG_7330 IMG_7331 IMG_7332 IMG_7333 IMG_7334 IMG_7335 IMG_7336 IMG_7337 IMG_7338 IMG_7339 IMG_7340 IMG_7341 IMG_7342 IMG_7344 IMG_7345 IMG_7346 IMG_7347 IMG_7349 IMG_7351 IMG_7352 IMG_7353 IMG_7354 IMG_7355 IMG_7356 IMG_7358 IMG_7359 IMG_7362 IMG_7363 IMG_7364 IMG_7366 IMG_7367 IMG_7370 IMG_7372 IMG_7373 IMG_7374 IMG_7375 IMG_7376 IMG_7377 IMG_7379 IMG_7380 IMG_7383 IMG_7384

LASCIA UN COMMENTO

Altri articoli in "News"

GIORNATA ECOLOGICA

16 Marzo 2021 - 2:48 pm | nessun commento

Domenica 7 marzo scorso la Pescatori Padovani Tubertini ha organizzato una giornata ecologica lungo le sponde del canale Idrovia Padova Venezia, con il grande aiuto della ditta SIAM di De Pelli Ornella, al nostro fianco da diverse stagioni, ed in collaborazione con Legambiente circolo Sarmazza di Saonara e Vigonovo.

Il Piovego a Curtarolo

16 Dicembre 2020 - 8:28 pm | nessun commento

Oggi parleremo del canale Piovego di Villabozza, un corso d’acqua che prende origine per derivazione di parte delle acque del […]

WORK IN PROGRESS

11 Dicembre 2020 - 6:02 pm | nessun commento

Stiamo lavorando per aggiornare il sito con nuovi articoli ed interessanti itinerari con nuovi spot di pesca.
Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
© Pescatori Padovani 2015 - Credits - Cookies Policy